Chi sono? Un’angelo sgraziato dalle ali di catrame.

Chi sono? L’uomo incapace di cogliere il dolore,chiuso in un’eterna rappresentazione di se’ stesso.

Chi sono? Un sussurro che diventa grido silenzioso, impossibile legge della fisica senza senzo palese, inventata da un’ubriaco in una notte solitaria sotto un cielo petrolifero.

Non vorrei tremare, vorrei essere forte per abbracciarti.
Non vorrei schivarti,vorrei accarezzare i tuoi sogni.

Per la mia nuova sorellina. Ti sono vicino, non sai quanto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...