La notte muore…

Accarezzo la mia sensazione preferita: il mio bisogno di stare con te.

Il vuoto buio che stringo adesso, il corpo più pesante che mai. Ho paura della barriera nata della somma delle nostre reciproche solitudini. Mi fanno stare bene i sogni. Dovunque tu sia,  dentro di me sei rimasta come una calda luce…

Annunci

2 thoughts on “

  1. utente anonimo

    Rileggo il tuo blog…
    questa sai che è la mia preferita… so che l’hai scritta con il cuore. “Mi manchi.Dovunque tu sia,dentro di me sei rimasta come una calda luce…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...