Giornate

Le nostre reciproche paure cosa sono?

Un soffio di vento debole, che pero’  fa tremare le ossa.Io vorrei solo continuare a sognarti, e dirti tutto cio’ che vibra dentro la mai anima.

Il calore dei miei stessi pensieri, lo sguardo che perdo dentro le stelle,sono le immagini portate dalla canzone che voglio dedicarti.

Il calore di chi ti sente irrinunciabile e vicina, la musica di chi ti vuole bene.

Io credo in te, e per te nuoto in questo mare di parole, carezze di cristallo per sentirti vicina.

Ti voglio bene, ed e’ l’unica Verita’ che sento dentro queste ossa.

Sei la mia musica, non dimenticarlo mai.

Ogni attimo di respiro in questo oceano nero e’ dedicato a te…cercando la tua luce.


In questo momento il mio compagno di stanza a.k.a. amico, mi ha detto via mail che a Novembre partira’ per zona Serba  della Bosnia ErzegovJna.

Un progetto per costruire un’Internet Point gratuito,basato sul freesoftware.

Fu proprio lui a spingermi a iniziare le mie esperienze di  volontariato, un’anno fa. Lui mi parlo’ del Satyagraha.

Devo molto del coraggio nel lottare per certe cose dalle discussioni con questa persona. Ammirazione e preoccupazione si mescolano in me’ senza sosta.


UDIENZA PRELIMINARE PER SADDAM, L’EX RAIS SFIDA I GIUDICI
Si e’ rifiutato di firmare i documenti d’accusa e ha definito l’udienza un teatrino. ‘Il vero criminale – ha detto – e’ Bush’. (Dal sito Ansa.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...