Dalla mia vecchia soffitta…

Mi arrendo sconfitto,
ad una nuova alba…

06-01-2004

Il gelo che corre
coprendo di bianco
le mie lacrime
memoria che stringe in se’
sogni senza meta
promesse mai nate

Aspetta il mio viaggio
abbracciami come mai
hai fatto
In volo dentro te

almeno in sogno
Almeno tra i miei fogli
Ti bacio

Annunci

11 thoughts on “Dalla mia vecchia soffitta…

  1. AlainB

    Grazie di essere passato da me. Vedo che ti occupi anche di attualità, se vuoi puoi venire a trovarmi anche sull’altro mio blog (zenblog.splinder.com) che si occupa di politica e altro. Ciao. Alain

  2. orsarossa

    sogno cose che mi fanno male.
    i sogni hanno uno strano potere su di me.
    segnalano pericoli e voragini.
    portami in giro sul tuo fiocoo tram.
    fammi perdere la strada.

  3. amartata

    i sogni sono una meravigliosa finzione non trovi?… ingannatori circuiscono il nostro tempo… ma non potrei farne a meno …

    un sorriso…

    le tue parole acquistano immagini forti … sensazioni note, ovvie e nello stesso tempo estremamente difficili da descrivere…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...