Cry,baby…

Una persona mi diceva che il pianto e’ un segnale positivo. Un meccanismo di difesa.

Inutile quindi domandarsi i motivi delle lacrime, i sentimenti sono solo la miccia che innesca un processo fisiologico.

Mi e’ capitato spesso di trovarmi a piangere per cose banali…canzoni stupide, frasi pubblicitarie.
Questa volta la valvola scatenante e’ stata una vignetta di Calvin e Hobbes. Pianto o non pianto, trovo geniale e memorabile la battuta finale.

Antefatto: Calvin trova un procione morente. Ma, nonostante le cure prestate da lui e dai genitori, muore.


“Qui e’ dove il papa’ ha bruciato il procione.Qualche tempo fa non sapevo nemmeno che esistesse e ora se n’e’ andato per sempre.

Non ho fatto in tempo a dirgli salve che ho dovuto dirgli addio.Eppure,in modo triste e terribile,sono contento di averlo conosciuto.

Che mondo CRETINO!!!”

copyright by Bill Watterson.

Annunci

One thought on “Cry,baby…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...