Per un amico


The reflection
a dirty mirror
a new connection to myself
there is maybe a lover
two one zero
your face  in the glass
sleepin’
i’m up  i’m down i’m empty
i’m lonely i’m lonely i’m lonely
anybody is…a God?
As empty as you can
God?
Mad and Toxic
(Scritto da Prozac,ospitato sul mio blog per sua  gentile concessione)
Sei stata un’ancora preziosa in questo mare nero da cui ancora non sono uscito.
Mi sei stato ad ascoltare,e Dio solo sa quanto parla uno come me,ma soprattutto mi sei stato  vicino senza pretendere nulla.
Sei gentile,i tuoi gesti sono armonici e pieni di calore.Il tuo sguardo e’ sereno ma non sarcastico.Sei un vero cretino a non capire quanta bellezza e quanta forza ci siano in te.
Sei circondato da persone splendide,gente che ti basta vedere due minuti per desiderare per sempre di annegare nei loro sguardi limpidi.Il  mondo di cui ti circondi  e’ lo specchio della tua essenza:deliziosamente malinconico, sincero,intriso di una bellezza baluginante,fragile ma intensa.Se rovisto fra le tue cose,mi sembra di riportare alla luce tutti i miei ricordi piu’ piacevoli.
Nessuno ha mai capito una cosa fondamentale di me.Posso sembrare distratto,ma osservo.Posso dare l’impressione di essere totalmente svanito,ma registro meticolosamente ogni particolare per me interessante.
Ti ho osservato tanto,perche’ trasmetti delle cose belle.E noi sognatori ci nutriamo di cose belle.
Mi spiace unicamente di non aver avuto occasione per  ricambiare l’aiuto prezioso che mi hai dato.
Per ora ti ringrazio.
Con affetto,
Marco.

Annunci

8 thoughts on “Per un amico

  1. utente anonimo

    To be someone else
    To be someone new
    Stupid stupid girl
    It’s only you
    Helldisk in my mind
    You must be certain of my heart
    The devil is born baby
    Do you wanna go?
    My sweetnes, you are my dead doll
    My dead doll, dead doll, my dead doll
    Show me the way
    Maybe it’s time to pay
    The devil is born baby
    Rotten and bleeding
    Do you wanna pick him?
    Do you wanna…
    Call him?

    Prozac

  2. FiocoTram

    Albaviola:diciamo che ce la sto “facendo”:)
    Prozzy:spero di diventare anch’io un giorno bravo ad ascoltare.E’ una delle caratteristiche piu’ preziose che esistano e di cui ,ahime’,difetto nella mia impazienza di comunicare.Soprattutto mi piacerebbe imparare ad ascoltare le persone per me piu’ importanti…le persone come te.
    Byez!!!

  3. utente anonimo

    Fioccolo che dire? Come sempre mi fai un sacco di complimenti che mi mettono in imbarazzo.
    Anch’io sono contento di aver conosciuto una persona come te, che si trova giorno dopo giorno a fare i conti con il proprio lato oscuro e a cercare di connettere la vita quotidiana con tutta l’arte che si espande dalla scatola cranica. Magari non sarò bravo quanto te ad osservare, ma sono bravo ad ascoltare ed ascoltare te è sempre un’altalena d’emozioni!
    Byez un abbraccio
    Prozac

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...