Papi,autostrade,e un piccolo intermezzo di pensieri sparsi…

(Foto tratta dal sito Ansa.It(lode alla redazione Ansa che sceglie sempre foto geniali da abbinare agli articoli,vedere per credere^^)

Zum Teufel!!!
Kome zi fa ad ezzere prudenti in autoztrada dopo benetizione ti uomo  simile?

Kwuardatelo.
Krazie a kwest’uomo il Kattolicesimo e’ entrato nella sua era oscura…

*******************************************************************

Dedicato a me stesso.

Specchio  di ghiaccio che preserva nell’eternita’ il Passato
voglio infrangere le mie mani nel tuo bianco Oblio
lasciare le vene immerse nel tuo gelo
Perche’ il sonno appartiene al ghiaccio
e di ghiaccio e’ il sorriso che somiglia alla Morte
Dammi sguardi glaciali
in cambio di un abbraccio
confondi le mie carezze
in un’improvviso temporale
di lacrime
Solo un’altra inutile,disabitata
 isola di carne
 
un mare di stoffa nel tempo sospeso tra la sera e il mattino.
POTRESTI anche fare uno scatto energico  con la tua bicicletta alata
 e pedalare via  verso l’infinito,il Messico,la liberta’.
Ma l’altra opzione e’ piu’ interessante.
Lo e’ sempre stata.

(E’  poi buona creanza rimanere,fino a quando l’Ospite non ti dice di alzarti…no?)
(Su,in piedi.)

Apri gli occhi e dimmi cosa vedi.
Io sono l’Altro.Piccolo privilegio concesso dalla mia fantasia…solo che il tutto sembra una Maschera
una di quelle che si usano per far finta di essere DEi, o Mostri.
Ma non c’e’ bisogno di palcoscenici,stasera c’e’ un solo spettatore,e siedera’ nell’ultima fila
raccontandosi da solo  la sua storia.

La stanza e’  in realta’ un deserto di sabbia con precisi confini.
Si vede il cielo,ma se corri verso l’orizzonte ci sbatti contro.
L’aria ovattata rende il tutto piu’ fastidioso.
Piccola Rosa d’acciaio, il sangue sulle spine sembra renderti cosa viva,ma e’ solo colore.
Non importa,ti abbraccero’,pur se dovessi pungermi.
Lascero’ i brandelli di carne staccarsi via mentre cadi lentamente per terra
 portando con te la carne a cui ti eri  aggrappata
Saltare,senza peso, verso fiumi di carta.
Il dolore tende i muscoli in una nenia lenta e  pronunciata piano.
La voce sembra piu’ bella nell’aria notturna,
ma ogni sensazione arriva con mezzo secondo di ritardo.
Unica cosa certa,il contatto dei piedi sul terreno.

Cosa dire,cosa fare se ogni parola muore tra le labbra.
Cosa dire,cosa pensare  se ti va solo di ascoltare la tua pelle.

E il treno corre.
Corre Verso stazioni inutili,con nomi tipo TRSDDFDDC, o XXXZfFRSSD,
e ogni volta che il fischio annuncia la nuova partenza
mi risveglio brevemente dal torpore per chiamarti.

Come quel giorno,tuffando sul cuscino il mio  corpo che   chiedeva solo di abbandonarmi  a quel sentimento.
Il cuore batte.
"No.Stai calmo.Resta qui,imprimi la tua Sindone sulle coperte
trattenendo il sangue perche’ tutti
possano vederlo

Poi passa,poi passa.

Il cuore batte.

poi passa.

Annunci

4 thoughts on “Papi,autostrade,e un piccolo intermezzo di pensieri sparsi…

  1. serenainside

    eheh se attiri le comete un fisico troverebbe interessante studiarti!!
    Hey commenta nell’ultimo post sennò dovrò continuare a controllare quello vecchio vecchio!!
    Ma come?!! Uno che fa puri esercizi di scrittura mi consiglia di andare al classico??! Nooooo!!

  2. serenainside

    Ahaha si i meteoriti amano cadere all’improvviso vicino alle case altrui. Che gli muoio dietro non è corretto.. gli morivo dietro.. ora ho capito che tipo è…
    Spassosissimo il pezzo sul Papa! Quanto al resto… ciò che hai scritto è intenso.. bello insomma.. anche se essendo la prima volta che capito quì non capisco bene a cosa ti riferisci…cmq bello il tuo blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...