Takashi Miike

Dopo aver visto in rapida successione  Audition , Gozu,  Ichi the Killer  e  Visitor Q mi sono letteralmente innamorato di questo regista.

Miike è un prolifico cineasta nipponico "estremo" le cui tematiche preferite sono l’analisi disincantata e senza speranza dell’indole violenta umana e i rapporti familiari.
Tali tematiche vengono sviscerate tramite una violenza visiva sadica e senza precedenti, che potrebbe benissimo essere scambiata per uno "snuff movie" e mediante la messa in scena di tutti i tabù sessuali possibili e immaginabili.
A una prima visione l’impatto con un suo film potrebbe essere negativo: Miike gioca parecchio sporco, e fin da subito punta a provocare e offendere, dando pochissimi appigli a chi è abituato a una visione tutto sommato rassicurante dell’arte.
Se però si supera questa fase, ci si ritrova davanti un autore fantasioso e originale, che nei suoi lavori migliori si rifà palesemente al David Lynch da incubo di Mulholland Drive (specie nel kafkiano e parecchio difficile da ricomporre "Gozu" ) e al collega Tsukamoto ( la violenza mangosa di "Ichi the Killer" si inserisce perfettamente negli stilemi espressivi di "Tetsuo" o Tokio Fist") ma conserva una verve tutta personale, imperniata su un’ironia che in certi momenti diventa dolorosamente, e follemente poetica (vedi ad esempio lo stralunato epilogo del sorprendente "Audition" ).

Annunci

2 thoughts on “Takashi Miike

  1. FiocoTram

    Je t’aime the valleeey, je t’aime the valley…

    **OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOH**

    Ascoltati pure I broke up o Clowne Towne, e poi noleggia senza timore “Gozu” in cineteca per farti venire dubbi sulla tua sessualità in attesa del mio avvento.

  2. chrisrain000

    fioccolo
    su certe cose sei troppo avanti
    solo oggi ho capito quanto era figa I Luv the Valley OHH

    vedi di farti trovare presto su emmessenne che devi culturizzarmi sull argomento dark-elettro-newave.

    io in compenso ti farò diventare un vero stoner-psychedelic rocker.

    passo&chiudo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...