Intermission

Un cadavere  disteso sulla spiaggia, mangiato dagli Scorpioni giganti.
Il sole  che si allarga sempre di più,  come a voler mangiare il mondo. Una  bocca gigante fatta di luce.
Salsedine, tasche piene di sabbia, labbra  secche.
Un corpo  sudato  e affannato si arrampica sulla scogliera, si aggrappa con le unghie e i denti alla roccia, mangiando terra per diventare più forte.
Un fantasma dalle forme femminee   contempla  golosamente dall’alto il proprio cadavere,  la  ciccia  i muscoli, le ossa che scrocchiano come patatine, masticate da mandibole brulicanti in forme espressive dalle logiche incomprensibili, orrende eppure così oscenamente vive  da aver quasi  un effetto ipnotico.
E’ solo questione di tempo prima che l’Assassino ti raggiunga, e presto anche gli Scorpioni affileranno le zanne,  preparandosi  a  digerire e poi cagare via  senza rimorso alcuno le tue spoglie alla prima bassa marea.
L’Assassino gioca a temporeggiare, ma ti ha già puntato la pistola.
Dovresti rilasciare meno endorfine e pensare a qualcosa di più rilassante.

Fuggire su per la scogliera non servirà.

Odore acre e intenso,  non è granchè, ma in compenso lo  senti TUO.
Un odore che svanisce sempre di più, a poco a poco,  e si rifiuta di trascinarti in volo   con sè.
La bocca di luce del sole luminoso ora   vuole bruciarti la fronte per avere osato guardarLo.
Chiudi gli occhi e cerca di morire con dignità.

 


Addio,  monti sorgenti dall’acque ed elevate al cielo
e tutto
il
resto…

???

…Adesso dovresti sentire un "BLAM".

 
Eppure…

 (Dov’è finito il "BLAM"? ) 
 


"CRISTO SANTO! "
 
(Dov’è finito il "BLAM"?) 
 

"LA PISTOLA SI E’ INCEPPATA!"

Sorridi debolmente, e pensi che è il tuo giorno  fortunato.
L’ Assassino si volta e  guarda dietro di lui gli Scorpioni Giganti che brulicano avvicinandosi sempre di più, sentendo l’acido sudore della sua paura.
Adesso anche lui dovrà correre.
Vediamo chi arriva primo.
Beep, beep.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...