Aveva gli occhi blu.
Non blu normali.

No, avete presente le bambole?
Quelle sfere di vetro o chissà quale altro diavolo di materiale…
Non sembravano nemmeno veri.
Invece erano veri, ho controllato.

Blu elettrico.

Lo stesso tipo di occhi che se stai ammazzando un tipo con la sega elettrica, e in quel momento entra lei dalla porta
e spalanca gli occhi
Tu dovresti ammazzare anche lei per metterla a tacere
e invece posi la sega elettrica
ricuci le viscere al tizio
e poi ti costituisci piangendo.

Lei è venuta a casa con me.
Parlava di mille cose, tutte interessanti.
Io riuscivo a seguirla bene, a patto che non la guardassi negli occhi.
Se guardavo quegli occhi riuscivo solo a fare cenni tipo "ah-ha."

Abbiam mangiato, bevuto.
Ma il mio cuore mi diceva di stringerla.
Di abbracciarla.

Volevo quegli occhi blu elettrico solo per me.
Lo so che è profondamente egoista nei confronti del genere umano.
Ma li volevo solo per me.

Poi doveva partire, e io non ce l’ho fatta.
L’ho seguita.
Ho preso il suo treno.

Il controllore mi ha fatto la multa
Gli ho detto "Sì, si, ora scendo"
E provavo a dirle, ti prego non pensare male di me
ma sei la creatura più bella che io abbia mai incontrato

Il controllore ripassa e mi dice che si sta incazzando e che se mi ritrova ancora sul treno mi butta fuori a calci
Io dico che ha ragione, ma continuo a guardarla
E le dico che c’è poco tempo, ma che se lei volesse io
noi
non posso prometterti altro che me stesso, alla fine
e so che non è tanto

Ma adesso scendo
vado via

non so domani cosa tu penserai di me
forse l’alba ti porterà la consapevolezza che
ero solo un ragazzo sciocco

e le ragazze perbene non danno retta ai ragazzotti sciocchi
e c’è una possibilità su un milione
che mi richiamerai
perchè nella realtà
 le ragazze per bene non chiamano certo al telefono gli sciocchi

Ecco perchè decisamente
sarebbe meglio, domani
risvegliarsi in una favola

E questo è tutto, semplicemente.

Annunci

5 thoughts on “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...