Sketches

Desiderio abbraccio collo lungo cameriera evito di incrociare il suo sguardo scivolo nei vicoli hai una sigaretta mai fumato in vita mia voi italiani voi italiani siete dei fottuti razzisti, senza offesa ma siete razzisti scusa ma forse non ho voglia di parlare io sono come te siamo uguali  si ma io voglio stare da solo  non ci hai pensato Non ho voglia di parlare e non avrei voglia di parlare nemmeno se fossimo al tuo paese o nello spazio o in Paradiso giro l’angolo a destra incontro inaspettato uomo gallina con ali di cartapesta stai fermo un turno abbraccio casa famiglia nonno amore mamma non voglio strozzarmi col tuo amore sento reprimo sbagliato ingiusto vorrei incontrarti sei felice chiederti tu rispondi si e io svanisco amore amore amore sesso svuotarsi non sono all’altezza ti chiamo non ti chiamo dobbiamo uscire insieme da duemila anni ma non mi va  non mi va l’ultima volta che ho provato qualcosa è stato un Pesce d’Aprile marcito verso le undici e mezza del mattino occhi blu occhi blu  finto faro della salvezza menzogna dalle pupille turchine sono un mostro e tu hai paura e fastidio vai via mentre attendo il cavaliere pallido che mi libererà ma non arriva non arriva e devo inventarmi qualcos’altro non mi va  ora non mi va nessun uomo è  un isola vedrai sistemo tutto io come nei racconti che leggevo da piccolo nessun uomo è una roccia luci spente  e non resta che cantare come quella canzone c’è una luce che non va mai via c’è una luce che non va mai via per un singolo attimo un attimo ho provato a parlare ma mi ha preso un nodo  in gola non hai capito nulla non hai mai capito nulla non capisci che giro intorno al tuo pensiero da mesi anni come una galassia che esplode in mille direzioni e tu magari adesso sei stata cambiata dal tempo in modi che mi farebbero paura  io non credo alle favole eppure rimango appeso a una favola Trilly campanellino vola verso di me strizza l’occhio sprizza scintille che bruciano l’estremo della corta fiaba a cui mi reggo  ancora con tutte le mie forze e mi lascia cadere in pasto alle sirene.

Annunci

6 thoughts on “Sketches

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...