Dreams of The Nursery ‘ Sin’s past edition ‘

C’era una ragazza per cui mi ero preso una discreta cotta, ai tempi delle Superiori, che adesso è semplicemente una mia carissima amica. Stanotte ho sognato che mio padre era ancora  vivo, e che a un certo punto scoppiava una lite tra lui e mia madre, in conseguenza della quale lui andava via. La causa della lite era la soprendente  scoperta che, per tanti anni, lui e la mia carissima amica( il sogno è ambientato nel periodo in cui sia io che lei siamo ancora minorenni)  avevano avuto una lunghissima relazione clandestina di cui nessuno sospettava nulla…

Annunci

5 thoughts on “Dreams of The Nursery ‘ Sin’s past edition ‘

  1. sterfimia

    và che il nostro cervello quando è in stand-by può creare certe cose……cose che normalmente sarebbero inimmaginabili……
    figo se ci pensi però…. 🙂

    ps: riguardo alla citazione del titolo: ammazza, ma quante ne sai!!!??? 😉

  2. FiocoTram

    Ottima domanda, ma purtroppo non ricordo nient’altro, buio assoluto… sono quasi sicuro che il sogno continuava, ma ho rimosso la parte restante, emozioni comprese.
    Riguardo invece la parte che ricordo e che ho postato qui credo di provare più che altro un senso di perplessità, mi sembra più bizzarra che altro.
    Per aumentare la morbosità della cosa, aggiungo che nel periodo in cui sia io che lei frequentavamo ancora la scuola mio padre era ancora vivo e lavorava nelle vicinanze, quindi a livello puramente tecnico la cosa era anche possibile.
    Nella realtà i due non sospettavano neppure la reciproca esistenza…

    E qui, per tutti i nerd appassionati di comics americani che magari stanno leggendo, aggiungo che la citazione di ‘Sin’s past’ (celeberrima mini-saga dell’Uomo Ragno) presente nel titolo è voluta: infatti in quella famigerata storia, scritta da J.M. Straczynski, il Ragnetto scopre dopo molti anni che la sua fidanzata defunta dei tempi dell’università, la bionda Gwen Stacy, aveva avuto una relazione segreta con il suo arci-nemico, Norman Osborn (che nei panni del Goblin uccise Gwen durante uno scontro con l’arrampicamuri) dalla quale erano addirittura nati due gemelli… ho messo quindi lo stesso titolo della saga, ‘Sin’s Past’ appunto, a questo post sia perché mi ricordava vagamente il mio sogno, sia per l’identico cattivo gusto che contraddistingue il sogno in sé (anche questo, come ‘Sin’s Past’, sembra partorito da uno scrittore mediocre in crisi di idee più che dal mio subconscio, il quale sarà anche mediocre ma di sicuro non a corto di idee …) .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...