Dormono, dormono sulla collina scrive:

eheh vuoi saper sempre tutto, come Dio ^^

Dormono, dormono sulla collina scrive:

hai buone probabilità, se dio esistesse sarebbe donna

Dormono, dormono sulla collina scrive:

e per diventare dei, è facile

Dormono, dormono sulla collina scrive:

questione di saper mantenere le distanze.

 

Annunci

13 thoughts on “

  1. FiocoTram

    Prima di dire ‘delizioso’ estrai gli occhi e assaggiali, altrimenti sembra una di quelle pubblicità dei sottaceti, che tutti fanno la bocca gonfia e dicono “hmmm, buonni” e poi non li assaggiano davvero.
    Infatti poi acquisti i sottaceti e fanno cagare.

    Quest’anno non ho visto neanche un chicco di neve ( sì, io li chiamo chicchi invece di fiocchi, e rivendico la mia libertà di farlo, almeno fin quando non vedrò qualcuno indossare un cosiddetto ‘fiocco’ di neve) .

  2. EllieJeanGrey

    Oh! Le forchette negli occhi! Che pratica deliziosa!
    Io mi vado a fare un tè. Oggi vaniglia.
    E per fortuna il cielo è sempre grigio. Primavera del cazzo, non ci avrai prima del tempo! AH!
    Rivendico il diritto all’inverno!

  3. FiocoTram

    >E poi, a parte quello che ricordo in cui venivi a rubarmi i cachi e i limoni, che facevi, o meglio che facevo, argh, che facevi nel mio corpo in questo sogno? Ti pettinavi i capelli? 😀

    Guarda, sto sogno era assurdo, mi ricordo soltanto poche cose, l’atmosfera era vagamente da commedia inglese stile Quattro matrimoni e un funerale, e credo che io e te facessimo parte di questa combriccola di amici, però non mi ricordo che succedeva di preciso.
    I capelli, beh, ci facevo le solite cose… mi beavo del possederli, li usavo come frusta contro i miei nemici roteando la testa, poi li legavo all’albero dei limoni per arrampicarmi più agevolmente e rubarteli di nuovo ( solo che questa volta li rubavo in pratica a me stesso… che casino !)
    Poi usavo il tuo fascino per fare avvicinare gli uomini abbastanza da infilargli le forchette negli occhi.

  4. EllieJeanGrey

    E c’hai senz’altro preso.
    Infatti, io invidio moltissimo il pizzetto. Toh!
    E la mia sempre attivissima campagna “UOMINI VI PREGO, LA BARBA E’ FIGA, NON LA TAGLIATE” nasce sicuramente da questo.
    E poi, a parte quello che ricordo in cui venivi a rubarmi i cachi e i limoni, che facevi, o meglio che facevo, argh, che facevi nel mio corpo in questo sogno? Ti pettinavi i capelli? 😀
    Io sicuramente come minimo sarò stata tutto il tempo a fare ghghgh come una scema nel giocherellare col “mio” pizzetto con le dita.

  5. FiocoTram

    Anch’io sono stato te, una volta!
    In un sogno.
    E tu eri me.

    Questo, per due motivi: il primo è che probabilmente, a livello inconscio, volevo vedere che si provava ad avere i capelli come i tuoi.
    E secondo perché, con la consueta, estrema arroganza ho immaginato che tu avresti sicuramente avuto voglia di sperimentare il mio pizzetto.

  6. FiocoTram

    >Diamine, individui risorse laddove pare non ce ne siano.

    Complimenti!

    Ma quali complimenti, sono semplicemente l’uomo più presuntuoso della terra, talmente presuntuoso da citarmi da solo XD

  7. utente anonimo

    ah…ma l’hai creato veramente un post dal fluttuare delle parole che fu.
    Diamine, individui risorse laddove pare non ce ne siano.

    Complimenti!

    Besos,
    dany (senza nick va’…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...