La Famiglia Savage

Philip Seymour Hoffman è stato il Truman Capote dell’ottimo film di Miller Bennet e il professorino impacciato di letteratura de " La venticinquesima ora " , due film che ho amato molto anche per la sua recitazione meticolosa, abile nel rendere i  piccoli, banalissimi, umani gesti dei suoi personaggi.

In questo duetto dolce-amaro con  la Laura Linney  moglie di Truman   nel " Truman Show " di Weir  scopriamo un film molto tenero, che parla di problemi legati a persone che se ne vanno dalla nostra vita, e che nel farlo non chiudono semplicemente gli occhi, ma ci costringono ad aprire i nostri, in modo spietato.
Se si ride, in questo film, è una risata smorzata, che si blocca subito, una volta compreso quanto da vicino ci uniscono i tragicomici problemi, e la tragicomica umiltà di questi figli riusciti a metà, di questi padri riusciti ancora meno, che però alla fine devono ritrovarsi e fare i conti col proprio presente e il proprio futuro. Insomma, vi immalinconirà non poco, ma guardatelo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...