Dreams of the nursery the plumber

Dalle analisi si scopre che ho una malattia, ma tutti minimizzano la cosa.  Do precise istruzioni ai miei cari su cosa fare per loro stessi. Poi mi unisco a uno strano gruppo di persone, forse esploratori o avventurieri.  Tra di loro spiccano una  ragazza  molto bella, che però non mi caga, e una sorta di capo carismatico. Ci avvciniamo all'entrata di un castello, simile a quello che c'è vicino casa mia. Leggiamo un'iscrizione, sulla quale è inciso il nome del fondatore-costruttore dell'antico complesso fortificato. Ha un suono vagamente latino. Ci sforziamo a tradurlo, senza riuscirci. Varcata la soglia, ci ritroviamo all'interno di una cittadella fortificata. Alcune case hanno però un'aria decisamente moderna. In una di esse c'è perfino un videocitofono. Quando mi avvicino, si accende e mostra sullo schermo l'immagine di un bimbo di pochi mesi che fa le boccacce e ride. Poi si apre la porta ed entriamo. I genitori del piccolo però non ci danno il benvenuto e non ci notano nemmeno. Corrono avanti e indietro, in preda al panico, per via di una perdita d'acqua dalle tubature che non riescono a fermare. La moglie indossa una vestaglia leggera, molto sexy. Tutti cerchiamo di tappare la perdita. Alla fine sono io a risolvere tutto: mi avvicino al buco e lo sigillo con le mani. Gli altri si disinteressano completamente alla mia sorte, e iniziano a guardare la televisione assieme alla famiglia cinese, voltandomi le spalle. Per cui sono costretto a sbrigarmela da solo: avvolgo un pezzo di stoffa attorno al tubo e lo stringo forte. Poi anch'io vado a vedere  la tv con gli altri. Ci sediamo per terra, sopra una specie di canotto sgonfio usato a mò di tappeto. Gli altri cercano sulla guida televisiva il loro programma preferito. Io so su che canale lo fanno, ma non dico niente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...