Dream of the nursery: Train Tour

Devo andare a trovare un amico, ma quando arrivo in stazione mi accorgo che il treno sta per partire e io non ho né soldi né biglietto.  Dietro di me, in un angolo, c'è un bambino che piange. Lo prendo in braccio e lo porto con me sul treno. In carrozza c'è sua madre, che mi corre incontro, mi ringrazia commossa, e si fa ridare il pargolo.

Arriva il bigliettaio a chiedermi di obliterare il biglietto, ma mi do un colpetto sulla fronte e faccio finta di essermelo scordato. Visto il gesto generoso compiuto nei confronti della madre del bambino, il bigliettaio decide di chiudere un occhio e di farmi rimanere sul treno.  Mi siedo, e ad aspettarmi c'è un conoscente, pronto a farmi compagnia durante il viaggio.  Mentre chiaccheriamo passa una vecchia megera, borbottando come una pazza. Senza curarsi del fatto che il posto è già occupato dal mio amico, si siede sopra di lui. Per fortuna sopraggiunge il bigliettaio e la trascina via, anche se lei protesta, perché è convinta che quel posto è suo.

Quando finalmente scendiamo dal treno, la stazione è immersa nelle luci della sera. Camminiamo fino alla piazzetta e ci sono dei bimbi che giocano a calcio. Tra di essi c'è un altro mio conoscente, trasformato anch'egli in un bambino. Mi invita a giocare per divertirci tutti insieme  ma io rispondo di no. Il mio amico però rimane a guardare la partita, oppure a parteciparvi, non lo so. Io giro le spalle e mi apparto nei vicoli, senza farmi vedere, per controllare quanti soldi ho nel portafoglio. Ci trovo un biglietto da dieci, e un'altro di colore azzurrino che mi sembra da cinque… ma poi guardandolo meglio noto che è da venti. La cosa mi rasserena: ho abbastanza soldi per passare la serata. Un altro matto mi arriva alle spalle e cerca di sbirciarmi nel portafoglio, ma io lo schivo. A quel punto il mio amico rimasto indietro mi richiama, e suona l'allarme del cellulare, svegliandomi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...